Glossar

Source: PR-Grundlagenwerk „Public Relations – Corporate Communications für Kommunikations- Marketing- und Werbeprofis“ von Angela Kreis-Muzzulini und Bernhard Müller, Verlag Huber Frauenfeld, ISBN 978-3-7193-1372-2


- Nessun valore - (1) | A (15) | B (13) | C (65) | D (5) | E (12) | F (7) | G (17) | H (2) | I (23) | K (1) | L (8) | M (32) | N (7) | O (13) | P (30) | Q (2) | R (23) | S (23) | T (10) | U (8) | V (7) | W (4)
Bearbeiten
Outsourcing Traducibile con “esternalizzazione, approvvigionamento esterno”. Ricorso a terzi, ad esempio ad un’agenzia di Relazioni Pubbliche, per svolgere attività di comunicazione in modo fiduciario per conto del committente.
Off the record (ingl: letteralmente “fuori dalla registrazione”). Affermazione non destinata alla pubblicazione. Informazione di retroscena data in modo informale, sulla base di un rapporto di fiducia
Online-Marketing (detto anche e-marketing o pubblicità internet). Comprende tutte le misure di marketing attuabili ricorrendo a internet: pubblicità banner, marketing attraverso motori di ricerca, e-mail marketing, pubblicità e-mail. Le prestazioni marketing vengono offerte da specifici portali di pubblicità (portali internet specializzati o reti online). Generalmente la prestazione è a pagamento. Online-Marketing fa parte della politica di comunicazione
Online-PR (->Relazioni Pubbliche in rete , RP elettroniche)
Opinionista Personalità – opinionista - che influenza l’opinione pubblica con i suoi pensieri e la sua attività.
ONG ONG, organizzazione non governativa (ingl: NGO: Non-Governmental Organizations). Organizzazione che funge da portavoce per le opinioni civili e sociali nei confronti dei governi segnatamente per argomenti di diritti civili e di utilità pubblica. La nozione è stata coniata in occasione della conferenza di Rio del 1992.
ONP Organizzazioni non profit (ingl: NPO: non –Profit Organizations. Organizzazioni senza fine di lucro, attive soprattutto nei campi culturali e sociali
OdA Abbreviazione per Organizzazioni del mondo del lavoro. (ted: Organisationen der Arbeitswelt) Organizzazioni e associazioni impegnate, come ad esempio l'ASRP,(Associazione Svizzera di Relazioni Pubbliche) in campo sociale, della formazione professionale ma anche della salute pubblica.
Opinione Pubblica Opinione Pubblica , insieme delle opinioni manifestate in un determinato periodo da una maggioranza della popolazione (o di un gruppo preciso di popolazione) a proposito di un argomento o una questione. All’interno di una società esistono diverse opinioni pubbliche. La vita quotidiana esige continue prese di posizione e la fuga nell’opinione pubblica per condividerle crea distensione (conformarsi) e talvolta determina un adeguamento della posizione all’opinione pubblica (adeguamento).L’opinione pubblica non corrisponde necessariamente all’opinione pubblicata nei media.
Ottimizzazione dei motori di ricerca L’ottimizzazione dei motori di ricerca è una parte del marketing con motori di ricerca e comprende misure di ottimizzazione nella ricerca di nozioni per far sì che la propria pagina web figuri in alto della lista dei risultati.
Ottimizzazione dei media sociali (OMS)) Scopo dell’ottimizzazione dei media sociali è di configurare contenuti e offerte internet in modo da facilitarne e semplificarne l’inserimento nei servizi di media sociali e di altri siti web nonché da favorire l’utilizzo da parte di diversi utenti (user). Ciò può avvenire ad esempio tramite RSS-Feeds, interfacce o codici per migliorare il funzionamento di links o semplificare tagging e bookmarking.
Onorario secondo risultato Il committente può proporre all’agenzia di pagare l’onorario secondo il risultato ottenuto, ad esempio il numero di articoli pubblicati. Onorari secondo il risultato sono contrari ai principi di etica professionale perché incidono sulla libertà di stampa. Le agenzie che fanno parte dell’Associazione delle Agenzie di RP rifiutano quindi categoricamente un onorario secondo il risultato.
Onorario L’onorario è il compenso per le prestazioni di un’agenzia o di un libero professionista. Generalmente l’onorario si calcola in base al tempo di lavoro effettivamente impiegato dai collaboratori, moltiplicato per la rispettiva tariffa oraria. Per mandati di più lunga durata si conviene generalmente una fatturazione mensile di 1/12 dell’importo annuo preventivato. Per singoli progetti ben definiti possono essere concordati onorai a corpo. L’onorario non include IVA, spese e prestazioni di terzi.